Vai al contenuto
back
back
back
back
back

Governance

Il modello di Governance adottato da Fidia si fonda sui principi di trasparenza delle informazioni, lealtà dei comportamenti, rendicontabilità delle azioni e responsabilità degli individui, e persegue l’obiettivo di configurare un sistema strutturato e organico di relazioni tra gli organismi di gestione e le varie strutture aziendali, con piena considerazione degli stakeholders.

La gestione delle attività aziendali di Fidia è fortemente orientata all’etica d’impresa e a comportamenti di legalità, cooperazione, fiducia e condivisione delle responsabilità, come risulta anche dalla documentazione qui pubblicata.

Tali principi sono riflessi nel Modello di Organizzazione e Gestione ai sensi del D.lgs. 231/2001 e nel Codice Etico, adottati dalla nostra Società a garanzia dell’integrità e della correttezza del suo operato e di seguito allegati.

Trasparenza

Fidia Farmaceutici S.p.A. pone particolare attenzione, oltre che allo stretto rispetto delle normative vigenti, anche all’osservanza dei principi etici nella loro accezione semantica di comportamenti doverosi.

E’ obiettivo di Fidia, nel proprio operare nell’ambito del settore sanitario e della salute, considerare elemento essenziale del proprio standard operativo, oltre il contributo al miglioramento della qualità di vita dei pazienti, anche il perseguimento della produttività e del profitto attraverso comportamenti corretti e trasparenti.

La pubblicazione dei trasferimenti di valore rappresenta una delle modalità tramite cui la trasparenza, nei rapporti tra industria farmaceutica e comunità scientifica, diventa tangibile.

Fidia, aderente a Confindustria Dispositivi Medici, associazione di categoria dei produttori di dispositivi medici, in armonia con la normativa deontologica da quest’ultima disposta, ha adottato proprie procedure interne finalizzate a definire iter volti ad assicurare che i rapporti di collaborazione con il mondo sanitario scientifico siano conformi a criteri sopra descritti..
L’aderire ad un buon sistema di compliance rappresenta per Fidia non solo un obbligo ma anche un valore.

Pertanto l’Azienda, in attuazione del Codice Etico di Confindustria Dispositivi Medici, si è impegnata a rendere disponibili, sul proprio sito istituzionale, ogni anno, a partire dall’anno 2021, con riferimento ai dati riguardanti l’anno solare precedente, l’ammontare dei trasferimenti di valore effettuati direttamente o indirettamente a Professionisti del Settore Sanitario, Organizzazioni Sanitarie e Terze Parti.